Blog: http://gdlombardia.ilcannocchiale.it

Ancora cento passi. Domani a Ponteranica!

Il circolo del Partito Democratico di Ponteranica, i Giovani Democratici e tutto il Partito Democratico aderisce e sostiene la manifestazione “Ancora cento passi” promossa a Ponteranica dal Comitato Peppino Impastato di Ponteranica, associazione Libera e Casa della Memoria di Cinisi. Insieme alle tre associazioni chiediamo il ripristino della targa e l´intitolazione della biblioteca di Ponteranica a Peppino Impastato in seguito alla decisione dell´amministrazione comunale e del sindaco leghista Aldegani di Ponteranica di rimuoverla. Impastato venne ucciso dalla mafia per la sua lotta di impegno culturale, sociale e politico; manifestiamo per promuovere i valori testimoniati da Peppino: giustizia, legalità, solidarietà, accoglienza. Quella targa per tutti noi è simbolo di questi valori. Invitiamo tutti coloro che hanno a cuore il tema della legalità e si impegnano quotidianamente per mantenere viva la memoria delle vittime di tutte le mafie ad essere presenti.
Come spiega Damiano Fustinoni, coordinatore del circolo del PD di Ponteranica e responsabile formazione dei GD di Bergamo, il Partito Democratico decide di partecipare alla Manifestazione senza bandiere o segni identificativi del Partito, ma semplicemente con il simbolo proposto dai tre organizzatori (palloncino bianco con volto di Peppino), perché crede che i valori alla base della manifestazione siano di tutta la società civile. Diverse storie s’incontreranno sabato per percorrere tutti insieme ancora cento passi con Peppino.
Aderiscono e saranno presenti domani i consiglieri provinciali Mirosa SERVIDATI (segretaria provinciale) e Matteo ROSSI, il consigliere regionale Giuseppe Benigni, gli onorevoli Giovanni SANGA e Antonio MISIANI, il senatore Mauro CERUTI, il segretario regionale Maurizio MARTINA la segretaria regionale dei Giovani Democratici Silvia GADDA (portavoce PD Albino) e il segretario provinciale dei Giovani Democratici Davide CASATI.
"Nel nostro agire politico, noi aderenti al Partito Democratico, ci faremo responsabili dei valori emersi da questa occasione d’incontro e lotteremo per il ripristino della targa così come abbiamo fatto in questi giorni: sostenendo la raccolta di firme per la petizione popolare, promossa dal Comitato Peppino Impastato di Ponteranica, e presentando un’interrogazione parlamentare attraverso i nostri onorevoli Sanga e Misiani" conclude Fustinoni, tra gli organizzatori dell'iniziativa.
Info sul caso a Ponteranica>>

Pubblicato il 25/9/2009 alle 19.16 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web